Prometheus (il figlio scemo di the Dig)

Oggi ti parlo di Prometheus.

Ahem:

Fa. Schifo.

Là, l’ho detto. Che siccome è una costola del mondo di Alien, quasi nessuno lo spernacchia forte come dovrebbe (Nanni l’ha fatto). Si sentono valanghe di coff coff, beh insomma, eh diciamo… Invece si dovrebbe sentire questo, e fortissimo pure.

E di film fantascienzi che barcollando e zoppicando tentavano di portare a casa un risutato ne ho visti tanti. Ma nessuno aveva alle spalle quel budget, quella base di ascolti assicurata e quelle idee (di base) così ben riuscite. Il punto è che se uno guarda Prometheus e ci toglie quel poco dell’universo di Alien che filtra tra una fesseria e l’altra, non trova niente. Il vuoto.

Questo fa incazzare. Per l’ennesima volta tocca vedere la fantascienza ridotta a fettuccina, una storeilla esile esile, con personaggi che manco hanno il piglio dei pg clichè anni ottanta (the abyss? la cosa? io mi ricordo metà dei pg di ogni crew, anche solo per le cagate come: il topo subbaquo, lo ska nel walkmen sui pattini a rotelle, l’anello nel cesso con l’acqua blu, il gioco pc con gli scacchi più pallosi del mondo. qua niente. Li noti perchè sono scemi. Ma proprio tipo il cugino ritardato che ti mette in imbarazzo ai pranzi con gli amici di famiglia. Lo noti, e lo cancelli).

Poi un piccolo rant hard-sci fi/soft sci-fi: giocare con la biologia in maniera seria è più difficile che con le scienze “dure”, infatti i più classici esempi di H SF vertono su fisica e chimica, molto meno sulla wet science. PERO’ QUALCOSA DI PIU’ COMPLESSO DI ESPLORANDO IL CORPO UMANO, SANTODDIO! Se fai fantascienza che vira all’H Sci Fi (perchè siamo lontani anni luce dal lavoro scanzonato di Farscape o Firefly), non mi mettere le cazzate marchiane.

Già che ci sei, non crearmi una storia col Gira la Trama (il Gira la Moda con le idee che ti sei costruito copincollando le cose più carine degli ultimi 30 anni).

E per l’amor di dio, personaggi! Magari anche cagacazzo, ma non imbecilli. Non tutti! Alla faccia della missione costosissima con equipaggio scelto.

Ora, come hai notato non ho messo manco la più piccola indicazione, riferimento, spoilerino. Niente.

Ne piazzo uno pesante qui.

Attento.

Non leggere.

THE DIG (1995)

il più bel gioco della Lucasart (non per niente scritto da Spielberg, coi dialoghi di O.S.Card e una manona di B.Moriarty).

la storia è il dramma (è un gioco cupo) di questi tre astronauti, parte della crew che è stata spedita nello spazio a far saltare con le bombe un asteroide in rotta di collisione sulla terra, che vengono trasportati dall’asteroide (in realtà una nave spaziale a dodecadro) su un lontano pianeta,

dove una razza avanzatissima e intelligentissima (che può perfino ricreare la vita) si è estinta (ma la tecnologia che sta pian piano decadendo è ancora lì. tecnologia di pietra). I pg cominciano a fare gli xenoarcheologi e alla fine rispuntano pure gli alieni,  (che sono ancora vivi). [e per amor tuo taccio di spoilerare tutte le similitudini che non si deducono dal trailer]

MA DICO IO

-visto che avete deciso di riempire The Dig di roofies, portarvela a letto, filmarla e poi fare shhhhhhh

-visto che The Dig ha rischiato di diventare una puntata di Amazing Stories ed è anche stato lì lì per diventare un film dal costo – purtroppo- proibitivo

-visto che alla fin fine è la stessa storia, senza gli alieni fregnofallici di Giger ma con personaggi più credibili (e stiamo parlando di una missione spaziale con una VANGA in dotazione…)

FARE IL FILM DI THE DIG, NO?

(nota. ci sono molte altre inquadrature che mi hanno fatto urlare THE DIG nella testa, mentre guardavo il film. purtroppo non le trovo online, e quindi posto quel che riesco. ma sappiate che ci sono)

OK, questa in the Dig non c’è ed è un peccato

Io e Ridely Scott non siamo più amici.

Annunci

Pubblicato il giugno 13, 2012, in visioni con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. Io Alien non l’ho mai visto (buuuuh fai schifo! vegognati!) quindi vederemo un po’ come mi sembrerà questo film visto con occhi di un ignorante della saga 😉

    • guarda, per quanto mi concerne, le uniche idee carine del film sono prese di peso dai film di alien. Ma anche così, non ci credo ceh personaggi così scemi e trama così scontata possano piacerti (sembra Supernova, con un botto di soldi in più).
      e guardati almeno Alien e Aliens (il 3 è carino, ma non al livello degli altri due. Il 4 no.)
      Ah, non guardare le director’s cut, Ammazzano la tensione in maniera pazzesca (soprattutto per Aliens)

  2. Non c’è limite ai punti QI che si possono perdere al cinema, a quanto pare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: